Sicurezza: aforismi, citazioni e frasi sulla sicurezza


Sicurezza
Sicurezza

La sicurezza è libertà, o resilienza contro, danno potenziale (o altri cambiamenti coercitivi indesiderati ) causati da altri. I beneficiari (tecnicamente referenti ) della sicurezza possono essere persone e gruppi sociali, oggetti e istituzioni, ecosistemi e qualsiasi altra entità o fenomeno vulnerabile a cambiamenti indesiderati dal proprio ambiente.

La sicurezza si riferisce principalmente alla protezione dalle forze ostili, ma ha una vasta gamma di altri sensi: ad esempio, come l’assenza di danni (ad esempio, la libertà dal bisogno ); come presenza di un bene essenziale (ad es . sicurezza alimentare ); come resilienza contro potenziali danni o danni (es. fondazioni sicure); come segreto (es. una linea telefonica sicura ); come contenimento (es. una stanza o cellasicura ); e come stato mentale (ad es. sicurezza emotiva ).

Il termine è usato anche per riferirsi agli atti e sistemi il cui scopo potrebbe essere quello di fornire sicurezza: (es forze di sicurezza ; guardia ; sistemi di sicurezza informatica ; telecamere; remoto guardia ).

Aforismi, citazioni e frasi


  1. Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza, non merita né la libertà né la sicurezza. (Benjamin Franklin)
  2. Il senso della propria sicurezza nasce più sovente dall’abitudine che da una precisa convinzione; ecco perché sussiste dopo le che le condizioni si sono talmente modificate, che ci sarebbe ragione di interpretarle come un motivo di allarme. (George Eliot)
  3. In tutta Europa, quando i partiti di sinistra affrontano questo tema [sicurezza], e anche con successo, si ha l’idea che la destra lo farà meglio. Perché […] antropologicamente la destra è legata al concetto di ordine. (Marc Lazar)
  4. L’andamento dei reati, in effetti, rileva un declino che, peraltro, era cominciato a metà del 2007. Tuttavia, nel corso degli ultimi anni, si è sviluppato senza variazioni tali da giustificare mutamenti di umore tanto violenti. […] Non sono i fatti ad aver cambiato le opinioni. Al contrario: le opinioni si sono separate dai fatti. […] Ciò suggerisce che i cicli dell’insicurezza siano favoriti e scoraggiati, in qualche misura, dal circuito fra media e politica. (Ilvo Diamanti)
  5. La sicurezza del potere si fonda sull’insicurezza dei cittadini. (Leonardo Sciascia)
  6. La sicurezza è perlopiù una superstizione. Non esiste in natura, né i cuccioli di uomo riescono a provarla. Evitare il pericolo non è più sicuro, sul lungo periodo, che esservi esposti apertamente. (Helen Keller)
  7. Le leggi non vegliano sulla verità delle opinioni ma sulla sicurezza e l’integrità di ciascuno e dello Stato. (John Locke)
  8. Nei numeri è la sicurezza. (Decimo Giunio Giovenale)
  9. Perché, comunque sia, è certo che su questa legge dei grandi numeri si fonda ogni possibilità di vita ordinata; e se non ci fosse questa legge di compensazione, un anno non succederebbe nulla mentre nell’anno seguente non ci sarebbe niente di sicuro, la sovrabbondanza s’alternerebbe con la carestia, nascerebbero o troppi o troppo pochi bambini, e l’umanità svolazzerebbe alla cieca fra le sue possibilità celesti e infernali, come gli uccellini quando ci si avvicina alla loro gabbia. (Robert Musil)
  10. Quando tu puoi stare in luogo sicuro, non istare in luogo dubbioso. (Egidio di Assisi)
  11. Un sistema di sicurezza è sicuro soltanto finché è segreto. Meglio diffidare degli pseudo-segreti. (Eric Steven Raymond)
  12. Una vigile e provvida paura è la madre della sicurezza. (Edmund Burke)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: