Prove di Prausnitz-Küstner: test immunologico…

Prove di Prausnitz-Küstner
Prove di Prausnitz-Küstner

Il test Prausnitz-Küstner ( test PK, reazione di Prausnitz-Küstner) è un test immunologico precedentemente utilizzato dai medici per determinare se un paziente ha una reazione allergica ad un antigene specifico.  Il test è stato sostituito dal test della puntura della pelle più sicuro. Il test PK comporta il trasferimento del siero dal soggetto in esame ad un’altra persona sana, utilizzando essenzialmente la seconda persona come un recipiente di miscelazione per anticorpi e antigene. Questo è un percorso per la trasmissione di malattie trasmesse per via ematica come la malattia di Creutzfeldt-Jakob , l’ AIDSe altri, ecco perché il test non è più raccomandato. O in parole semplici, un test per la presenza di un’ipersensibilità immediata nell’uomo; il siero da test di un individuo atopico viene iniettato per via intradermica in un soggetto normale; il soggetto normale viene sfidato 24-48 ore dopo con l’antigene sospettato di provocare la reazione di ipersensibilità immediata nell’individuo atopico.

Procedure


Il siero, sospettato di contenere anticorpi IgE , viene estratto dal paziente allergico (atopico). Questo siero viene iniettato per via intradermica in una persona non allergica. Gli antigeni sospetti vengono quindi iniettati per via intradermica nella persona non allergica 24-48 ore dopo. Se la persona sottoposta a test per un’allergia ha prodotto anticorpi per l’antigene, ciò causerà una reazione locale nella persona non allergica quando gli anticorpi si mescolano con l’antigene. Ciò dimostra una reazione di ipersensibilità di tipo I e la reazione allergica all’antigene iniettato è confermata per il paziente sottoposto a test. Un test PK positivo di solito appare come un wheal e flare .

Sviluppo 


Il test è stato sviluppato da Otto Prausnitz e Heinz Küstner. Il primo test PK è avvenuto nel 1921 quando Prausnitz ha iniettato il siero di Küstner nella sua pelle addominale. Küstner aveva precedentemente notato che aveva sviluppato sintomi allergici dopo aver mangiato pesce. Dopo aver mangiato del pesce, la pelle di Prausnitz è diventata calda, rossa e gonfia al sito dell’iniezione del siero, confermando la loro ipotesi che Küstner era allergico ai pesci.

Test PK invertito


Un test di Prausnitz-Küstner invertito prevede l’iniezione di anticorpi nella pelle di una persona che ha già l’antigene. Un wheal e una svasatura nella pelle dimostrano anche un test PK inverso positivo.


I contenuti in questa pagina hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: