Mark Twain: chi era, la vita e le opere

Mark Twain
Mark Twain

Samuel Langhorne Clemens (30 novembre 1835 – 21 aprile 1910), meglio conosciuto con il suo pseudonimo Mark Twain , era uno scrittore americano, umorista, imprenditore, editore e docente. Tra i suoi romanzi troviamo The Adventures of Tom Sawyer (1876) e il suo seguito, The Adventures of Huckleberry Finn (1885), quest’ultimo spesso chiamato ” The Great American Novel “.

Twain fu cresciuto ad Hannibal, nel Missouri , che in seguito fornì il set per Tom Sawyer e Huckleberry Finn . Ha fatto un apprendistato con una stampante e poi ha lavorato come tipografo, contribuendo con articoli al giornale del fratello maggiore Orion Clemens . In seguito divenne un pilota di battelli fluviali sul fiume Mississippi prima di dirigersi a ovest per raggiungere Orion in Nevada. Si riferiva umoristicamente alla sua mancanza di successo nel settore minerario, rivolgendosi al giornalismo per l’ Enterprise territoriale della Virginia . La sua storia umoristica, ” Il celebre salto della rana di Calaveras County “, è stata pubblicata nel 1865, basandosi su una storia che ha ascoltato aAngels Hotel ad Angels Camp, in California , dove aveva trascorso un po ‘di tempo come minatore. Il racconto ha attirato l’attenzione internazionale ed è stato persino tradotto in francese. La sua arguzia e la sua satira, in prosa e in parlamento, guadagnarono apprezzamenti da parte di critici e colleghi e fu amico di presidenti, artisti, industriali e regalità europee.

Twain guadagnò una grande quantità di denaro dai suoi scritti e conferenze, ma investì in imprese che ne persero la maggior parte, in particolare il Paige Compositor , un tipografo meccanico che fallì a causa della sua complessità e imprecisione. Ha presentato istanza di fallimento in seguito a questi ostacoli finanziari, ma alla fine ha superato i suoi problemi finanziari con l’aiuto di Henry Huttleston Rogers . Ha scelto di pagare tutti i suoi creditori pre-fallimento, anche dopo che non aveva la responsabilità legale di farlo.

Twain nacque poco dopo l’apparizione della cometa di Halley , e predisse che avrebbe “uscito anche lui”; è morto il giorno dopo il ritorno della cometa. Fu lodato come “il più grande umorista che questo paese abbia prodotto”, e William Faulkner lo definì “il padre della letteratura americana “.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: