Le macchie di Bitot, cosa sono e cause

Le macchie di Bitot
Le macchie di Bitot

Le macchie di bitot sono l’accumulo di cheratina localizzato superficialmente nella congiuntiva degli occhi umani. Possono essere di forma ovale, triangolare o irregolare. Le macchie sono un segno di carenza di vitamina A e associate ad essiccazione della cornea . Nel 1863, il medico francese Pierre Bitot (1822-1888) descrisse per la prima volta questi punti. I punti possono diminuire con la terapia sostitutiva. In Egitto , questa è stata trattata con fegato degli animali, che è dove è memorizzato vitamina A.

I contenuti in questa pagina hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: