Grido: frasi, citazioni e aforismi sul grido

Frasi, citazioni e aforismi sul grido
Frasi, citazioni e aforismi sul grido

Un urlo , grido , gridare , urlo , grido , gridare , vociferare , grida , muggito , o alzare la voce , è un forte vocalizzo in cui l’aria viene fatta passare attraverso le corde vocalicon una forza maggiore di quella usata nella vocalizzazione normale oa distanza ravvicinata. Questo può essere eseguito da qualsiasi creatura in possesso di polmoni, inclusi gli umani. Ci sono lievi differenze di significato tra loro; ad esempio, “urlo” e “strillo” si riferiscono generalmente a un suono acuto e acuto, usato da alcuni uccelli e altri animali, e un “spasso”, come quello emesso da un gufo, di solito non include parole.

Un urlo è spesso un’azione istintiva o riflessa , con un forte aspetto emotivo , come paura , dolore , sorpresa , gioia , eccitazione , rabbia , ecc.

Frasi, citazioni e aforismi


  1.  Aiuta sentire una voce.
    – Silenzio o urla. È la storia del nostro mondo. (Ai confini della realtà)
  2. Anch’io non sono affatto domato, anch’io sono intraducibile, | e lancio il mio grido barbarico sopra i tetti del mondo. (Walt Whitman)
  3. C’è un momento nella vita in cui gridare è il solo dovere: come S. Giovanni nel deserto! (Giorgio La Pira)
  4. E quel gettarmi alla terra, | quel gridare alto il nome del silenzio, | era dolcezza di sentirmi vivo. (Salvatore Quasimodo)
  5. Grido, è vero, ma a fior di labbro. (Gesualdo Bufalino)
  6. La cosa più saggia del mondo è gridare prima del danno. Gridare dopo che il danno è avvenuto non serve a nulla, specie se il danno è una ferita mortale. (Gilbert Keith Chesterton)
  7. Nell’estremo dolore, i ruoli sono capovolti: gli uomini emettono grida bestiali e le bestie grida umane. (Malcolm de Chazal)
  8. Questo è Roswell G. Flemington, ottanta chili di ciccia, voce tonante con molti decibel. Lui, come avrete intuito, è una persona molto rumorosa. Uno dei tanti che scambia sempre il volume con la sostanza, il suono con il significato e quindi urla per nascondere l’evidenza abbastanza comprensibile che lui non è altro che un grasso, anziano, eterno scout del mare e che il rumore da lui provocato è inversamente proporzionale alla sua competenza e personalità. (Ai confini della realtà (serie televisiva 1959), quinta stagione)
  9. Un grido è un grido, da qualunque gola (anche muta) provenga. (Marinella Correggia)
  10. Vorrei gridare il mio saluto al cielo prima di tornare giù in mezzo alla gente. (Arthur Schnitzler)
  11. Vorrei sentire la tua voce gridare, tentare, sbagliare, e non sopporto più di vederti morire ogni giorno, innocuo e banale. (Linea 77)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: