Dieta alcalina: cosa è e i suoi effetti


Dieta alcalina
Dieta alcalina

Dieta alcalina (noto anche come la dieta alcalina cenere , dieta acido alcalina , dieta ceneri acido e la dieta alcalina acido ) descrive un gruppo di diete vagamente basati sullo equivoco che diversi tipi di alimenti possono avere un effetto sul saldo pH corpo. Ha avuto origine dalla ipotesi di cenere acida , che in primo luogo legata alla osteoporosi ricerca. I fautori della dieta ritengono che determinati alimenti possano influire sull’acidità ( pH) del corpo e che il cambiamento del pH può quindi essere usato per trattare o prevenire la malattia. A causa della mancanza di prove credibili a sostegno del meccanismo rivendicato di questa dieta, non è raccomandato dai dietisti o da altri professionisti della salute , sebbene alcuni abbiano notato che mangiare cibi non trasformati come questa dieta può avere benefici per la salute incidentali non correlati a pH corporeo. 

Queste diete sono state promosse da professionisti della medicina alternativa , che propongono che tali diete curino o prevengano il cancro , le malattie cardiache , i bassi livelli di energia e altre malattie. Il sangue umano viene mantenuto tra pH 7,35 e 7,45 mediante meccanismi di omeostasi acido-base . I livelli superiori a 7,45 sono indicati come alcalosi e livelli al di sotto di 7,35 come acidosi . Entrambi sono potenzialmente seri. L’idea che queste diete possano influenzare materialmente il pH del sangue allo scopo di trattare una serie di malattie non è supportata dalla ricerca scientifica e fa ipotesi errate su come funzionano le diete alcaline che sono contrarie alla fisiologia umana .

Mentre le diete che evitano carne , pollame , formaggio e cereali possono essere utilizzate per rendere l’urina più alcalina (pH più alto), le difficoltà a predire efficacemente gli effetti di queste diete hanno portato a farmaci , piuttosto che modificazione della dieta, come metodo preferito di cambiare il pH delle urine. L’ipotesi della “cenere d’acido” una volta era considerata un fattore di rischio per l’ osteoporosi , anche se il peso attuale delle prove scientifiche non supporta questa ipotesi.

Contenuto della pagina

Medicina alternativa


I professionisti della medicina alternativa che hanno promosso la dieta alcalina hanno sostenuto il suo uso nel trattamento di varie condizioni mediche incluso il cancro . Queste affermazioni sono state promosse principalmente su siti web , riviste , direct mail , e libri , e si sono diretti principalmente ad un laico pubblico. Mentre è stato proposto che questa dieta possa aiutare ad aumentare l’energia, perdere peso e trattare il cancro e le malattie cardiache , non ci sono prove a sostegno di queste affermazioni. Questa versione della dieta, oltre ad evitare salumi e altre proteine, anche i sostenitori di evitare gli alimenti trasformati, zucchero bianco, farina bianca, e caffeina, e può coinvolgere specifici esercizio e integratori alimentari regimi pure.

È stato proposto che questa dieta aumenti “l’energia” o tratti le malattie cardiovascolari ; non ci sono prove per supportare queste affermazioni. Una versione di questa dieta è stata anche promossa da Robert O. Young come metodo per dimagrire nel suo libro The pH Miracle . Secondo l’ Accademia di nutrizione e dietetica , alcune parti della sua dieta come l’enfasi sul mangiare verdure a foglia verde e l’ esercizio fisico sarebbero probabilmente salutari. Tuttavia, la “teoria oscura” su cui si basa la sua dieta e la dipendenza da complicati regimi di digiuno e integratori alimentarisignifica che questa dieta “non è un modo sano per perdere peso”. È stato anche proposto che l’acido causi l’artrite reumatoidee l’ artrosi e che una dieta alcalina possa essere usata per trattare queste condizioni. Non ci sono prove a supporto di questa proposta.

Il test urinario e / o salivare per l’acidità è stato proposto come un modo per misurare il livello di acidità del corpo e quindi il livello di rischio per le malattie. Tuttavia, non esiste alcuna correlazione tra il pH urinario e l’acidità del corpo.

Effetti collaterali


La British Dietetic Association ha definito la dieta alcalina una delle “5 peggiori diete celeb da evitare nel 2018”, contrassegnandola come “assurdità”.

Poiché la dieta alcalina promuove l’esclusione di alcune famiglie di alimenti, potrebbe risultare in una dieta meno equilibrata con conseguenti carenze nutrizionali quali acidi grassi essenziali e fitonutrienti . Molti siti Web e libri che promuovono questa dieta vendono corsi di integratori e alimenti che non sono necessari per l’acquisto anche in base ai termini della dieta. Il livello di sforzo necessario per utilizzare questa dieta è considerato “alto” in quanto vi sono molti alimenti che devono essere esclusi.

Meccanismo proposto


Secondo l’ ipotesi tradizionale sulle ceneri acide alla base di questa dieta, la cenere acida viene prodotta da carne, pollame, formaggio, pesce , uova e cereali. La cenere alcalina è prodotta da frutta e verdura, ad eccezione di mirtilli, prugne e prugne. Poiché la designazione dell’acido o delle ceneri alcaline è basata sul residuo lasciato alla combustione piuttosto che sull’acidità del cibo, alimenti come gli agrumi che sono generalmente considerati acidi sono effettivamente considerati prodotti alcalini in questa dieta. 

I sostenitori propongono che dal momento che il normale pH del sangue è leggermente alcalino, l’obiettivo della dieta dovrebbe essere quello di rispecchiare ciò mangiando una dieta che è anche alcalina. Questi sostenitori propongono che una dieta ricca di elementi produttori di acido porti generalmente l’organismo a diventare acido e quindi a favorire la malattia.  Questo meccanismo proposto, in cui la dieta può cambiare significativamente l’acidità del sangue, va contro “tutto ciò che sappiamo sulla chimica del corpo umano” ed è stato definito un “mito” in una dichiarazione del American Institute for Cancer Research  perché è “praticamente impossibile” creare un ambiente meno acido nel corpo.  Mentre una dieta selettiva alcalina può modificare il livello di pH nelle urine, non è stato dimostrato che induca una variazione sostenuta dei livelli di pH nel sangue, né di fornire i benefici clinici dichiarati dai suoi sostenitori. A causa dei meccanismi di regolazione naturale del corpo, che non richiedono una dieta speciale per funzionare, mangiare una dieta alcalina può, al massimo, cambiare il pH del sangue in modo minimo e transitorio.

Una proposta simile da parte di coloro che sostengono questa dieta suggerisce che il cancro cresce in un ambiente acido e che un’adeguata dieta alcalina può modificare l’ambiente del corpo per curare il cancro. Tuttavia, contrariamente alle premesse della proposta, è la rapida crescita delle cellule tumorali che crea un ambiente acido associato al cancro; l’ambiente acido non crea cancro. I piani dietetici “estremi” come questa dieta hanno più rischi che benefici per i pazienti con cancro.

Storia


Il ruolo della dieta e la sua influenza sull’acidità delle urine è stato studiato per decenni, poiché i fisiologi hanno studiato il ruolo del rene nei meccanismi regolatori del corpo per controllare l’acidità dei fluidi corporei. Il biologo francese Claude Bernard ha fornito la classica osservazione di questo effetto quando ha scoperto che cambiare la dieta dei conigli da una dieta erbivora (principalmente vegetale) a una dieta carnivora (principalmente a base di carne) ha cambiato l’ urina da più alcalina a più acida. Spinti da queste osservazioni, le successive indagini si sono concentrate sulle proprietà chimiche e l’acidità dei costituenti dei resti di alimenti bruciati in uncalorimetro bomba , descritto come cenere . L ‘”ipotesi di cenere dietetica” proponeva che questi alimenti, quando metabolizzati , lasciassero una simile “cenere acida” o “cenere alcalina” nel corpo di quelli ossidati nella combustione .

Gli scienziati della nutrizione hanno iniziato a perfezionare questa ipotesi all’inizio del XX secolo, sottolineando il ruolo delle particelle caricate negativamente ( anioni ) e delle particelle caricate positivamente ( cationi ) nel cibo. Le diete ricche di cloruro , fosfato e solfato (che sono tutti anioni) si presumevano che si formassero acido, mentre le diete ricche di potassio , calcio e magnesio (che sono tutti cationi) si presumevano costituite alcaline. Altre indagini hanno mostrato alimenti specifici, come mirtilli , prugne e prugneha avuto effetti insoliti sul pH delle urine. Mentre questi alimenti fornivano una cenere alcalina in laboratorio, contenevano un acido organico debole, acido ippurico , che invece rendeva l’urina più acida.

Usi storici

Storicamente, l’applicazione medica di questa dieta si è concentrata principalmente sulla prevenzione della ricorrenza dei calcoli renali e sulla prevenzione delle infezioni ricorrenti del tratto urinario , facendo affidamento sulla riconosciuta capacità di questa dieta di influenzare il pH urinario. Anni fa, questa dieta veniva usata per regolare l’acidità dell’ambiente urinario in cui si formavano le pietre e poteva ipoteticamente aiutare a prevenire la formazione di calcoli o lo sviluppo di IVU. Tuttavia, i metodi analitici che tentavano di calcolare gli effetti del cibo sul pH urinario non erano precisi se non in termini molto generali, rendendo difficile l’uso efficace di questa dieta. Pertanto, i farmaci, che può alterare in modo più affidabile il pH delle urine, piuttosto che la modificazione della dieta, è stato il trattamento di scelta quando si cercava di alterare il pH delle urine. Mentre ci sono stati recenti miglioramenti nel riconoscimento di diverse variabili che possono influenzare l’ escrezione acida nelle urine, il livello di dettaglio necessario per prevedere il pH urinario basato sulla dieta è ancora scoraggiante. Calcoli precisi richiedono una conoscenza molto dettagliata dei componenti nutrizionali di ogni pasto, nonché la velocità di assorbimento dei nutrienti, che può variare in modo sostanziale da individuo a individuo, rendendo attualmente non fattibile una stima efficace del pH delle urine. 


I contenuti in questa pagina hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: